Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Storia

Collapse
  • Filtro
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Guild Wars 2: Flame and Frost - The Razing



    Dredge, Flame Legion, misteriosi periscopi sonici, una Charr in cerca di riscatto, un giovane Norn dalla capigliatura incerta che nessuno vuole aiutare
    , messaggi cifrati, un Rytlock tutto di un pezzo. Affronta con noi l'avanzata della "Molten Alliance"... e se poi te ne penti?....
    Mostra di Piu' | Val al post

  • Guild Wars 2: Flame and Frost - The Gathering Storm



    Comparso dal nulla, attraverso strani portali fiammeggianti, un esercito eterogeneo composto dai char della Flame Legion e da un'orda di Dredge ha invaso e sconvolto le regioni di Wayfarer Foothills e Diessa Plateau....
    Mostra di Piu' | Val al post

  • Guild Wars 2: Tribolazioni Recenti



    In tempi recenti numerosi terremoti hano colpito il territorio dei tre continenti conosciuti aprendo passaggi per lunghi e tortuosi cunicoli sotterranei e minacciando la sicurezza delle maggiori città di Tyria. In seguito si è scoperto che il fenomeno aveva origine da creature di pietra e fuoco, i servitori di Primordus il Drago di Fuoco.







    Questi pericoli oltre a costituire un grave rischio per le razze di Tyria hanno paradossalmente contribuito a farne apparire di nuove.
    Gli Asura sono stati scacciati dalle profondità della terra, dove ...
    Mostra di Piu' | Val al post

  • Guild Wars 2: Pestilenze, Morte e Non-Morti.



    Palawa Joko venne dalla Desolazione ed invase Elona con lo scopo di governarla. Ma non fu solo Cantha a dover affrontare tremende epidemie di massa, che videro l'isola di Istan come primo vero focolaio di una piaga che fece sentire i suoi effetti dal 452 AE fino al 456 AE. La calamità dello Scarabeo.







    Tale piaga, imperversò per tutta Elona, rese Istan un luogo completamente abbandonato e spazzò via la famiglia reale dei re Primeval. Poco tempo dopo la fine della piaga dello Scarabeo, scoppiarono quelle che sono ricordate come le guerre...
    Mostra di Piu' | Val al post

  • Guild Wars 2: I problemi dell'Impero



    Più di 200 anni fa, l'Imperatore Angsiyan cominciò le negoziazioni
    con le fazioni nemiche del sud, i Karzicks e i Luxons, servendosi dell'aiuto della sua guardia personale, Shiro Tagachi....
    Mostra di Piu' | Val al post

  • Capitolo 3: I disastri di Tyria



    Nel corso dei secoli, il continente di Tyria si trovò in uno stato di guerra continua.
    Gli scontri fra le gilde infuriavano tra i territori umani, una volta che terminava una guerra ne reiniziava subito un'altra, incessantemente. Così in tutti questi anni non successe nulla di diverso dalle guerre e dai temporanei periodi di pace che le inframezzavano. Quasi duecento anni prima della Devastazione, un potente arcanista conosciuto semplicemente come Lord Odran cercò di raggiungere l'ignoto, e nel farlo, sacrificando molte anime, riuscì ha trovare l'accesso alla Sala degli Eroi. ...
    Mostra di Piu' | Val al post

  • Guid Wars 2: La Prima era degli uomini



    I Dimenticati non ritornarono mai nel mondo degli uomini per entrare ben presto
    in quello delle leggende e poco a poco il loro ricordo fu cancellato.








    Nonostante i Dimenticati si fossero ritirati, gli Dèi non smisero mai il proprio lavoro di creazione del mondo e per rendere più facile la vita alle razze dotate di intelletto donarono ad esse l'uso della magia.
    Così gli esseri umani, i Charr, i Tengu, i nani, i minotauri,...
    Mostra di Piu' | Val al post

  • Guild wars 2: Il Calendario Mouveliano



    Il calendario di Mouvel (così chiamato dal Grande Patriarca Mouvel, il primo sommo sacerdote della Chiesa di Dwayna)
    inizia a contare gli anni dal momento in cui gli Dèi lasciarono Tyria. Questo evento è conosciuto come l'Esodo. Gli anni precedenti a questo evento sono indicati con a.E. (avanti l'Esodo). Gli anni successivi sono indicati con d.E. (dopo l'Esodo). Gli anni precedenti all'anno 1 d.E. procedono a ritroso e si riducono man mano che si avvicinano a quello dell'Esodo (proprio...
    Mostra di Piu' | Val al post

  • Guild Wars 2: La Nascita del Mondo



    Più di diecimila anni fa i Giganticus Lupicus, comunemente conosciuti come i Grandi Giganti,
    hanno camminato sulla terra. Nessuno sa come si siano sono estinti sebbene si possano trovare facilmente le loro ossa che giacciano sparse per il continente di Tyria, dalla Tarnished Coast alle porzioni più settentrionali del territori dei Charr fino alle parti meridionali del Deserto di cristallo; e perfino nella zona della Desolazione.

    9000 anni dopo la scomparsa dei Giganticus...
    Mostra di Piu' | Val al post
There are no articles in this category.
  • Filtro
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts
Please log in to your account to view your subscribed posts.

article_tags

Collapse

Latest Articles

Collapse

  • Guild Wars 2: Flame and Frost - The Razing
    kobadera


    Dredge, Flame Legion, misteriosi periscopi sonici, una Charr in cerca di riscatto, un giovane Norn dalla capigliatura incerta che nessuno vuole aiutare
    , messaggi cifrati, un Rytlock tutto di un pezzo. Affronta con noi l'avanzata della "Molten Alliance"... e se poi te ne penti?....
    29/03/13, 23:06
  • Guild Wars 2: Flame and Frost - The Gathering Storm
    kobadera


    Comparso dal nulla, attraverso strani portali fiammeggianti, un esercito eterogeneo composto dai char della Flame Legion e da un'orda di Dredge ha invaso e sconvolto le regioni di Wayfarer Foothills e Diessa Plateau....
    28/02/13, 18:03
  • Guild Wars 2: Tribolazioni Recenti
    kobadera


    In tempi recenti numerosi terremoti hano colpito il territorio dei tre continenti conosciuti aprendo passaggi per lunghi e tortuosi cunicoli sotterranei e minacciando la sicurezza delle maggiori città di Tyria. In seguito si è scoperto che il fenomeno aveva origine da creature di pietra e fuoco, i servitori di Primordus il Drago di Fuoco.







    Questi pericoli oltre a costituire un grave rischio per le razze di Tyria hanno paradossalmente contribuito a farne apparire di nuove.
    Gli Asura sono stati scacciati dalle profondità della terra, dove ...
    12/05/12, 01:02
  • Guild Wars 2: Pestilenze, Morte e Non-Morti.
    kobadera


    Palawa Joko venne dalla Desolazione ed invase Elona con lo scopo di governarla. Ma non fu solo Cantha a dover affrontare tremende epidemie di massa, che videro l'isola di Istan come primo vero focolaio di una piaga che fece sentire i suoi effetti dal 452 AE fino al 456 AE. La calamità dello Scarabeo.







    Tale piaga, imperversò per tutta Elona, rese Istan un luogo completamente abbandonato e spazzò via la famiglia reale dei re Primeval. Poco tempo dopo la fine della piaga dello Scarabeo, scoppiarono quelle che sono ricordate come le guerre...
    11/05/12, 23:20
  • Guild Wars 2: I problemi dell'Impero
    kobadera


    Più di 200 anni fa, l'Imperatore Angsiyan cominciò le negoziazioni
    con le fazioni nemiche del sud, i Karzicks e i Luxons, servendosi dell'aiuto della sua guardia personale, Shiro Tagachi....
    11/12/11, 16:57
  • Capitolo 3: I disastri di Tyria
    kobadera


    Nel corso dei secoli, il continente di Tyria si trovò in uno stato di guerra continua.
    Gli scontri fra le gilde infuriavano tra i territori umani, una volta che terminava una guerra ne reiniziava subito un'altra, incessantemente. Così in tutti questi anni non successe nulla di diverso dalle guerre e dai temporanei periodi di pace che le inframezzavano. Quasi duecento anni prima della Devastazione, un potente arcanista conosciuto semplicemente come Lord Odran cercò di raggiungere l'ignoto, e nel farlo, sacrificando molte anime, riuscì ha trovare l'accesso alla Sala degli Eroi. ...
    03/07/11, 21:56
Sto lavorando...
X