Annuncio

Collapse
No announcement yet.

GiUoco: smonta Jim Morrison

Collapse
X
  • Filtro
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • GiUoco: smonta Jim Morrison

    Proviamo a fare un gioco?

    Uno scrive una frase di Jim Morrison leggendo la quale è solito sciogliersi in esclamazioni tipo: "Uao! Cheffigo!" oppure "Minchia Jim Morrison è un profeeetaaa!!!" e io gliele smonto.

    Il tutto teso a farsi quattro risolini, e dimostrare ciò che sostengo da quando è nata la moda di riempire diari e firme sui forum con frasi di J.M.:
    Jim Morrison era un ottimo musicista drogato, stupido come pochi, ricco, viziato, e con la stupefacente propensione a dire cose vagamente verosimili ma del tutto sbagliate.

    Cominciamo:
    "Solo colui che fu messo in croce ebbe l'onore di portare i capelli lunghi senza essere chiamato drogato."

    Jim, caro, caro Jim. Hai presente per quanti secoli dopo colui che fu messo in croce sono andati di moda tra la gente per bene i capelli lunghi?
    Ti dicono niente le parole "Rinascimento", "Seicento", "Settecento", "Ottocento"? O credevi forse che il mondo fosse poppato improvvisamente dal nulla il giorno della tua nascita?

    Bau,
    Wiz
    Wiz of Id - Trumbitta
    L4P - DAoC ITA / US - LOTRO - EVE Online - x

    Born, growing up. http://www.williamghelfi.com/
    Also, R&D Director at http://www.entando.com/

  • #2
    Stavo pensando la stessa cosa da un paio di giorni.

    Il problema è che molte sue frasi sono banali e scontate a livello degli articoli di Alberoni sul Corriere della Sera, per cui a volte è pure difficile fare un ragionamento per smontarle.

    Commento


    • #3
      Originariamente Scritto da Pirata Visualizza Messaggio
      Il problema è che molte sue frasi sono banali e scontate a livello degli articoli di Alberoni sul Corriere della Sera, per cui a volte è pure difficile fare un ragionamento per smontarle.
      Tipo questa ?

      "Non è cercando di essere gli altri che siamo noi stessi."

      Commento


      • #4
        Originariamente Scritto da Wiz of Id Visualizza Messaggio

        Ti dicono niente le parole "Rinascimento", "Seicento", "Settecento", "Ottocento"? O credevi forse che il mondo fosse poppato improvvisamente dal nulla il giorno della tua nascita?

        Bau,
        Wiz

        I bei vecchi parrucconi a boccoli..
        Che io forse abbia amato tanto la sigaretta per poter riversare su di essa la colpa della mia incapacità? Chissà se cessando di fumare io sarei divenuto l'uomo ideale e forte che m'aspettavo? Forse fu tale dubbio che mi legò al mio vizio perché è un modo comodo di vivere quello di credersi grande di una grandezza latente. [La Coscienza di Zeno, Italo Svevo]

        Commento


        • #5
          Originariamente Scritto da °AcidbatH° Visualizza Messaggio
          Tipo questa ?

          "Non è cercando di essere gli altri che siamo noi stessi."
          Sì infatti fa il paio con banalità tipo:

          "Non è cercando di andare in barca che nuotiamo"

          "Non è cercando di salutare una scimmia che non la salutiamo"

          Etc...
          Wiz of Id - Trumbitta
          L4P - DAoC ITA / US - LOTRO - EVE Online - x

          Born, growing up. http://www.williamghelfi.com/
          Also, R&D Director at http://www.entando.com/

          Commento


          • #6
            Un po' come dire "non è che grattandoci le palle non ce le grattiamo" :/
            Secondo me le sostanze stupefacenti gli facevano credere di dire cose profondissime destinate a pochissimi eletti che le avrebbero sapute cogliere.

            Commento


            • #7
              Originariamente Scritto da °AcidbatH° Visualizza Messaggio
              le sostanze stupefacenti
              Infatti poi diceva stronzate stupefacenti.

              Come interprete nulla da dire, grande voce, grande carisma sul palco... ma per il resto....

              Commento


              • #8
                Originariamente Scritto da Wiz of Id Visualizza Messaggio
                Uno scrive una frase di Jim Morrison leggendo la quale è solito sciogliersi in esclamazioni tipo: "Uao! Cheffigo!" oppure "Minchia Jim Morrison è un profeeetaaa!!!" e io gliele smonto.
                Questa idea di smontare i profeti piuttosto che chi dice che lo siano mi ha sempre lasciato perplesso.

                Perché attribuisce ai primi più di quello che volevano dire nel contesto in cui l'hanno detto, e lascia intatto l'errore dei secondi.

                Commento


                • #9
                  Paulo Coelho è un altro che ha fatto della banalità una fonte di guadagno.

                  Commento


                  • #10
                    Citando la mia firma:
                    "solo colui che fu messo in croce ebbe l'onore di portare i capelli lunghi senza essere chiamato drogato.

                    Generalizzando, posso dire che tutti o quasi tutti si mettono in testa l'idea che chi porta i capelli lunghi o è un drogato oppure assomiglia a Gesu'.
                    Chi lo dice? ci sarebbe una lista immensa.
                    Quando ero fidanzata "tutti" si giravano dicendo che Lui assomigliava a Gesu Cristo oppure era un drogato.
                    (con tutto il rispetto) Anche chi è avvocato e non porta i capelli lunghi può drogarsi, chi lavora in borsa può farlo.
                    Anchio potrei drogarmi.
                    Jim Morrison ha citato questa frase( banale ) credo per queste motivazioni.

                    Aggiungo anche l'alcool è una droga, anche una sigaretta.
                    E' bello trovare qualcosa di bello e di sincero nelle persone.
                    E' bello trovare qualcosa di non scontato.
                    E' bello innamorarsi della profondità di un individuo.
                    E' bello stimare una persona nel suo profondo.
                    E' bello ammirare ciò che la persona ha di bello da dire, da trasmettere.
                    Ecco, sono rare le persone che ammiro.
                    Scelgo io le persone con cui avere un rapporto amichevole o altro che sia!
                    [Cit. Valentina Lombardi -Hopesprings]

                    Commento


                    • #11
                      volevo continuare a ruota su hope ma lascio perdere...

                      Un pelo più seriamente...

                      Le frasi acquistano un dato senso a seconda di dove le persone le collocano all'interno delle proprie reti di significato.
                      Sta al singolo sviscerare ed interpretare nella maniera corretta.

                      Ci sono già abbastanza persone che riescono a ricavare dalle loro esperienze solo ovvietà e minchiate inutili per gli altri...Non me ne frega nulla di J.M., mai stato un suo fan, ma le sue puttanate sono tanto inutili quanto le tue wiz.

                      (Fermo restando che ti ano, non sopporto nè i tardoni che cercano di suggestionarmi nè gli opinionisti poco comunicativi del cazzo. )

                      In altre parole quoto Faria e dico le cose che dice lui ma con molto meno stile.
                      Ultima modifica di Shock; 05/05/09, 01:38.
                      ۞ SHOCK ۞


                      Originariamente Scritto da Pirata
                      L'anore è più forte di ogni cosa.

                      Commento


                      • #12
                        Originariamente Scritto da Hopesprings Visualizza Messaggio
                        Generalizzando, posso dire che tutti o quasi tutti si mettono in testa l'idea che chi porta i capelli lunghi o è un drogato oppure assomiglia a Gesu'.
                        Hope, Gesù non è più così popolare come una volta, e lo stereotipo del drogato coi capelli lunghi è ben lontano dalla realtà che ci circonda.

                        Concedo che Morrison con la sua frase intendesse contestare il perbenismo ipocrita della società in cui viveva, ma non toglierei la sua frase da quel contesto (già non era brillantissima allora, ma riconosco che è comodo dirlo quarant'anni dopo) per usarla oggi, perché proprio non riesce a nascondere i suoi limiti.

                        Però devo dire che la nuova frase che hai messo in firma è anche peggio.
                        Siamo ai vertici della banalità, in modo quasi imbarazzante, perché si attribuisce la crudeltà al genere umano dimenticandosi di farne parte.

                        Con la conseguenza che un perfido critico di Morrison potrebbe dire che fu il peggio del peggio, crudele come tutti, in quanto uomo, e in più drogato.

                        Fossi in te la toglierei.

                        Se poi interessa, su Piazza Grande puoi aprire un thread sulla crudeltà dell'uomo e forse scoprirai che su questo il Morrison pensiero regge poco.

                        Commento


                        • #13
                          Originariamente Scritto da Faria Visualizza Messaggio
                          Hope, Gesù non è più così popolare come una volta, e lo stereotipo del drogato coi capelli lunghi è ben lontano dalla realtà che ci circonda.
                          Faria, non è proprio cosi. Fai vedere a molte persone un video di una band che suona coi capelli lunghi e vediamo che ti dicono, non credo che non abbiano nulla da dire in sè.

                          Originariamente Scritto da Faria Visualizza Messaggio
                          Concedo che Morrison con la sua frase intendesse contestare il perbenismo ipocrita della società in cui viveva, ma non toglierei la sua frase da quel contesto (già non era brillantissima allora, ma riconosco che è comodo dirlo quarant'anni dopo) per usarla oggi, perché proprio non riesce a nascondere i suoi limiti.
                          è comoda, perchè purtroppo è maledettamente vera anche nei giorni nostri.

                          Originariamente Scritto da Faria Visualizza Messaggio
                          Però devo dire che la nuova frase che hai messo in firma è anche peggio.
                          Siamo ai vertici della banalità, in modo quasi imbarazzante, perché si attribuisce la crudeltà al genere umano dimenticandosi di farne parte.
                          Io purtroppo ne faccio parte, sono crudele, ma in base a questo vorrei affermare che anche lui, se ha scritto questa frase sentiva di essere un po crudele.

                          Originariamente Scritto da Faria Visualizza Messaggio
                          Con la conseguenza che un perfido critico di Morrison potrebbe dire che fu il peggio del peggio, crudele come tutti, in quanto uomo, e in più drogato.

                          Fossi in te la toglierei.

                          Se poi interessa, su Piazza Grande puoi aprire un thread sulla crudeltà dell'uomo e forse scoprirai che su questo il Morrison pensiero regge poco.
                          Mah guarda, sono entrata in questo thread cosi perchè ho letto Jim morrison etc volevo vedere di cosa si trattasse, non mi interessa aprire thread riguardo a Morrison non so molto sulla sua vita privata.

                          Pensavo solo ora come ora ad una cosa. Perchè giudicate tutto il pacchetto Morrison e non giudicate invece "Solo" ciò che scriveva?
                          E' bello trovare qualcosa di bello e di sincero nelle persone.
                          E' bello trovare qualcosa di non scontato.
                          E' bello innamorarsi della profondità di un individuo.
                          E' bello stimare una persona nel suo profondo.
                          E' bello ammirare ciò che la persona ha di bello da dire, da trasmettere.
                          Ecco, sono rare le persone che ammiro.
                          Scelgo io le persone con cui avere un rapporto amichevole o altro che sia!
                          [Cit. Valentina Lombardi -Hopesprings]

                          Commento


                          • #14
                            Originariamente Scritto da Hopesprings Visualizza Messaggio
                            Mah guarda, sono entrata in questo thread cosi perchè ho letto Jim morrison etc volevo vedere di cosa si trattasse, non mi interessa aprire thread riguardo a Morrison non so molto sulla sua vita privata.

                            Pensavo solo ora come ora ad una cosa. Perchè giudicate tutto il pacchetto Morrison e non giudicate invece "Solo" ciò che scriveva?
                            Leggi con attenzione sia il post di apertura del thread che quello che ho postato io, e potrai constatare che:

                            a) Io ho parlato di affermazione comoda non con riferimento a quella fatta da Morrison, ma a quella fatta da me criticandolo dopo quarant'anni.

                            b) In questo thread tu sei abbastanza protagonista, perché se non avessi messo in firma quella frase di Morrison stai tranquilla che il thread non sarebbe stato aperto.

                            c) Il thread ha preso questa piega proprio perché si giudica solo ciò che Morrison ha scritto, senza tutto il pacchetto.
                            Forse non hai colto che il mio primo post, rispetto a quello di Wiz, costituiva di fatto una moderata difesa di Morrison, richiamando la necessità di tener conto del contesto in cui viveva e si esprimeva.
                            Se si deve giudicare solo ciò che ha scritto, resto senza argomenti e ha ragione Wiz, ha scritto troppe fregnacce.

                            d) Non ho mai scritto di aprire un thread su Morrison, ma semmai sulla teoria della crudeltà dell'uomo.

                            Commento


                            • #15
                              Originariamente Scritto da Faria Visualizza Messaggio
                              b) In questo thread tu sei abbastanza protagonista, perché se non avessi messo in firma quella frase di Morrison stai tranquilla che il thread non sarebbe stato aperto.
                              io sono venuta a conoscenza di quegli aforismi su netlog allora ho voluto saperne di piu a riguardo.
                              E ho iniziato. solo che quella frase me la sento mia e non la metto perchè va di tendenza.

                              Se questo thread è stato fatto come ISTIGAZIONE A TROLLARE. Trolliamo pure.
                              E' bello trovare qualcosa di bello e di sincero nelle persone.
                              E' bello trovare qualcosa di non scontato.
                              E' bello innamorarsi della profondità di un individuo.
                              E' bello stimare una persona nel suo profondo.
                              E' bello ammirare ciò che la persona ha di bello da dire, da trasmettere.
                              Ecco, sono rare le persone che ammiro.
                              Scelgo io le persone con cui avere un rapporto amichevole o altro che sia!
                              [Cit. Valentina Lombardi -Hopesprings]

                              Commento

                              Sto lavorando...
                              X