• Guild Wars 2: Flame and Frost - The Razing

    Guild Wars 2: Flame and Frost - The Razing

    Dredge, Flame Legion, misteriosi periscopi sonici, una Charr in cerca di riscatto, un giovane Norn dalla capigliatura incerta che nessuno vuole aiutare
    , messaggi cifrati, un Rytlock tutto di un pezzo. Affronta con noi l'avanzata della "Molten Alliance"... e se poi te ne penti?.








    LA MISSIONE DI ROX
    Rox
    Attraversando i portali fiammeggianti che compaiono dal nulla nelle Shiverpeaks e nella regione di Diessa Plateau, un esercito ibrido composto dai Dredge e dai Char della Flame legion, la "Molten Alliance" sta inesorabilmente avanzando massacrando tutto quello che trova sul proprio cammino. Un insediamento, un villaggio alla volta sta spazzando via ogni resistenza.
    I Rifugiati si accalcano in cerca di protezione presso Lion's Arch e le due capitali Black Citadel ed Hoelbrak.
    La città di Black Citadel ha organizzato un'unità di crisi:"defense quorum" all'interno dell'imperator's core gestita dal Tribuno Rytlock Brimstone allo scopo di fronteggiare l'invasione.
    E' qui che fa la sua comparsa la charr chiamata Rox, Rox è un "gladium" ovvero un charr che ha perso la propria Warband. Per un Charr essere un "gladium" significa far parte del livello più basso della società, è come perdere qualcosa di più importante della propria famiglia.Dredge Sonic Emitter
    Brimstone affida a Rox un'importante missione, investigare su quanto accaduto presso il vivaio di deouverer a nord ovest del villaggio di Nolan nella zona di Diessa Plateau e prodigarsi per liberarlo dagli invasori. Rox arriva sul posto e combattendo contro le forze congiunte della Molten Alliance riesce a liberarare il vivaio; l'unico superstite chiamato Sithio Quickslash racconta di un attacco repentino e della conseguente impossibilità di reagire con efficacia, riferisce anche gli invasori hanno catturato molti prigionieri di cui si ignora il destino.
    In fondo al vivivaio Rox riscontra la presenza di alcuni strani macchinari, Dredge Sonic Emitter, che emettono delle onde di pressione sonora in grado di controllare il comportamento dei deouverer e di ricacciare all'indietro chiunque ne venga investito.
    Rytlock viene informato del buon esito della missione mentre Rox continua ad indigare sulla sorte dei Char rapiti.





    LA MISSIONE DI BRAHAM EIRSSON
    Braham EirssonMolten Munition Specialist
    Un giovane Norn chiamato Braham si è recato nei Blood Tribune Quarter's di Black Citadel per chiedere aiuto. A colloquio con Rytlock lo sta implorando di dargli manforte per tentare di salvare i suoi compagni che non essendo riusciuti a scappare verso Hoelbrak sono stati imprigionati dalla Molten Alliance. Rytlock, indispettito dalla richiesta del giovane Norn e troppo occupato a fronteggiare l'invasione di Diessa ed a gestire il problema dei rifugiati non concede truppe in aiuto al ragazzo.
    Braham, come ultima carta, confessa a Rytlock di essere il figlio di Eir, ex membro insieme a Rytlock dei Destiny's Edge, ma il Tribuno caccia indispettito Braham affermando che Eir non ha alcun figlio e di recarsi ad Hoelbrak da Knut Whitebear a chiedere aiuto alla propria gente.
    Braham senza alcun'altra possibilità si reca da Knut, soluzione che aveva inizialmente scartato per evitare di incontrare sua madre Eir, ma anche in questo caso non riesce ad ottenere il supporto necessario e decide così di partire da solo alla volta del villaggio occupato di Cragstead per portare il suo aiuto.
    Sarà compito dei giocatori dare una mano al giovane Braham così come in precedenza con Rox.
    Cragstead è completamente in rovina, pochi superstiti sono stati imprigionati in attesa di esser portati chissà dove. L'intervento di Braham risulta risolutivo, le forze della Molten Alliance vengono sconfitte una ad una e nello scontro finale il giovane Norn riesce a sconfiggere un creatura dotata di uno strano fucile dai poteri di repulsione simili a quelli dei sonic periscope. Braham riesce così a salvare i Norn imprigionati per poi scoprire che molti altri compresa la famiglia di Ottilia sono stati portati altrove. La missione si conclude con l'impegno di Braham di investigare sulla sorte dei prigionieri. Sembra che uno degli obbiettivi della Molten alliance sia quello di raccogliere il più alto numero possibile di prigionieri.



    SONIC PERISCOPES

    Camminando per Diessa Plateau e per le Wayfarer Foothills è possibile talvolta percepire nelle proprie orecchie uno strano ronzio e provare la sensazione di essere monitorati.
    Tutto questo accade quando si entra all'interno di una zona controllata da un sonic periscopes che oltre a funzionare in base a quanto riscontrato da Rox parebbe svolgere un ruolo chiave per le attività di spionaggio della Molten Alliance. E' di fondamentale importanza distruggere il prima possibile queste apparecchiature e portarne i log delle registrazioni vocali effettuate a degli speciali audio log collector. E' importante riuscire a capire che tipo di informazioni i periscopi stiano inviando ai loro proprietari.

    FUSED WEAPON SKIN

    Aprendo i black Lion Chest vi è una rara possibilità di ottenere un Fused weapon claim ticket. Portando questo ticket a Evon Gnashblade a Lion’s Arch o ai Vigil Weapons Specialist nei campi dei rifugiati di Hoelbrak e della Black Citadel si possono acquistare le fused weapon skin.

    ENCRYPTED DEAD DROPS
    Diessa Dead Drops PosistionWayfarer Dead Drops Position
    Un charr sotto copertura si è infiltrato nella Flame Legion per cercarne di capire le reali intenzioni. L'agente sta cercando di comunicare con il proprio compagno Brandubh dislocato a Black Citadel disseminando a Diessa Plateau e Wayfarer Foothills dei messaggi cifrati. Brandubh chiede aiuto ai giocatori per recuperare questi messaggi, fornendoli di una descrizione dei luoghi dove sono posizionati e di uno speciale decodificatore che si occuperà di tradurre questi messaggi e di inviarli automaticamente a lui stesso. La posizione di questi messaggi cifrati, sei a Diessa, sei nelle Wayfarer Foothils è desumibile dalle seguenti mappe. Completare questa missione permette di ottenere una speciale lettera che dona, se utilizzata, alla gilda ben 400 punti.
    Comments 2 Comments
    1. L'avatar di Gremio
      Gremio -
      Ottimo lavoro Stefano!!!

      Aggiungo solo che sono state inserite anche delle nuove skin per armi e armature con questa patch.... alcune molto figose, ma ancora devo capire come si prendono!
    1. L'avatar di kobadera
      kobadera -
      pensavo di non inserirle perchè più che una guida sulla patch volevo parlare effettivamente solo della storia.
      Grazie a Silvia ed a Pala per averci indicato la posizione dei Dead Drops.